sito creato il 31.10.2014

  

VELOCITA' IN PISTA 2023   

CHALLENGE RISERVATO AI SOCI 

by MOTOR CLASSIC CLUB    

GARA: 26 novembre 2023  CHIGNOLO PO (PV)

ultima GARA: dicembre 2023  CHIGNOLO PO (PV)

MODULO ISCRIZIONE DATA 26 novembre 2023
pista MODULO ISCRIZIONE.pdf
Documento Adobe Acrobat [156.3 KB]

 

 REGOLAMENTO CAMPIONATO VELOCITA’ IN PISTA 2023

 

CALENDARIO STAGIONE 2023 - PISTA DI CHIGNOLO PO (PV)

 

 

LA PARTECIPAZIONE AL CAMPIONATO E' APERTA A TUTTI GLI ASSOCIATI 2023 DEL MOTOR CLASSIC CLUB ( per associarsi occorre compilare il modulo di associazione nella home page di questo sito - il pagamento della quota associativa dopo il 1° ottobre 2023 vale anche per l'anno 2024 )

 

non e' richiesta alcuna licenza sportiva - tutti i piloti devono essere muniti   di patente di guida ad eccezione di minori in possesso di licenza Aci-Sport

 

auto ammesse al Campionato con suddivisione per categoria

 

AUTO STRADALE DI SERIE FINO A 1.300CC    CATEGORIA A

AUTO STRADALE DI SERIE OLTRE 1300CC CATEGORIA B

AUTO STRADALI DI SERIE MOTORIZZATE DIESEL CATEGORIA C

per queste categorie ( A - B - C )  OBBLIGO DI CINTURE DI SICUREZZA ED ESTINTORE A BORDO

NAVIGATORE AMMESSO DI ETA' SUPERIORE A 14 ANNI - OBBLIGO DI CASCO PER PILOTA E NAVIGATORE

 

AUTO SPORTIVE PREPARATE - RALLY - CORSA  fino a 1300cc  CATEGORIA D

AUTO SPORTIVE - RALLY - CORSA fino a 1600cc   CATEGORIA E 

AUTO SPORTIVE - RALLY - CORSA oltre 1600cc e Turbo  CATEGORIA F 

AUTO E FORMULINI CON MOTORE DA MOTO CATEGORIA G

PROTOTIPI E FORMULA CON MOTORI AUTO  CATEGORIA H

per queste categorie ( D-E-F-G-H ) OBBLIGO DI CINTURE DI SICUREZZA EDESTINTORE ( minimo KG.2) A BORDO - attenzione non ammessi estintori da kg. 1 )

ROLL-BAR - SEDILI CORSA - SERBATOIO CARBURANTE RACING

CASCO E ABBIGLIAMENTO DA CORSA ( TUTA - SCARPE E GUANTI )

NAVIGATORE NON AMMESSO salvo deroghe dell'organizzatore dopo visione del veicolo

 

ATTENZIONE: GOMME SLICK - SEMI SLICK E/O RAIN AMMESSE / NON AMMESSI PNEUMATICI DA TERRA

 

 L’ORGANIZZAZIONE SI RISERVA IL DIRITTO DI EFFETTUARE LA PROVA DI ALCOL TEST AI PILOTI             E VERIFICA PREVENTIVA DELLE VETTURE, QUALORA RITENUTO NECESSARIO

 

LA PARTECIPAZIONE E’ AMMESSA ANCHE PER SINGOLE DATE – PER LA GRADUATORIA

TOTALE DI CAMPIONATO VALGONO ALMENO TRE PARTECIPAZIONI DEL CALENDARIO

 

 

LA QUOTA DI ISCRIZIONE ALLE SINGOLE GARE E’ DI EURO 130 ( euro 100 per il 29.10 ) PER VETTURA              E DA' DIRITTO ALL’EFFETTUAZIONE DI QUATTRO MANCHES IN GIORNATA

OGNI MANCHE E' COMPOSTA DA UN GIRO DI PROVA E DA 4 GIRI CRONOMETRATI

AD INIZIO GIORNATA SONO PREVISTI CINQUE GIRI LIBERI DI PISTA

DIETRO SAFETY CAR CON OBBLIGO DI NON SUPERARSI

 

LA QUOTA VERSATA VIENE TENUTA VALIDA PER LA SUCCESSIVA MANIFESTAZIONE QUALORA IL PILOTA ISCRITTO SIA IMPOSSIBILITATO A PARTECIPARE (avviso via sms al 339 4624677) OPPURE LA MANIFESTAZIONE VENGA ANNULLATA E/O POSTICIPATA  ( l’Organizzazione comunicherà via social e sul sito www.alzozero.eu  con preavviso di 48 ore prima dell’evento)                      LE MANIFESTAZIONI SI SVOLGONO ANCHE CON PIOGGIA  MA SOLO CON GOMME RAIN

 

programma delle giornate di Campionato

      

  1. ARRIVO AL CIRCUITO  ENTRO LE ORE 9.00 (apertura cancelli ore 8.00)
  2. PRESA POSSESSO BOX E/O SPAZIO OPEN: PARKING CON SCARICO VETTURA DA GARA POSTEGGIO CARRELLI E/O FURGONI IN AREA INDICATA VICINO AI BOX
  3. E’ ASSOLUTAMENTE VIETATO POSTEGGIARE I VEICOLI SULLE STRADINE DI ACCESSO E SUI VIALETTI DELL’IMPIANTO AL FINE                       DI LASCIARE LIBERO IL PASSAGGIO DEI VEICOLI LOGISTICI E DI SOCCORSO.
  4. REGISTRAZIONE EQUIPAGGI IN SEGRETERIA PRESSO IL BAR DEL CIRCUITO TASSATIVAMENTE ENTRO LE ORE 9.30                                  (verifica patente guida e firma scarico responsabilità pilota / navigatore )
  5. Eventuale ispezione veicolo iscritto
  6. BRIEFING OBBLIGATORIO ALLE ORE 9.45 - RITIRO TRANSPONDER
  7. Ingresso in pista e giri di prova dietro safety car fino alle ore 10.30
  8. Ore 10.30 INIZIO PRIMA MANCHE (gruppi di ingresso pubblicati all’ingresso pista)  A SEGUIRE LA SECONDA MANCHE
  9. Ore 12.30-13.30 PAUSA
  10. Ore 13.30 INIZIO TERZA MANCHE E QUARTA MANCHE
  11. Ore 16.00 esposizione tempi della giornata

 

SVOLGIMENTO E NORME PER LA MANIFESTAZIONE

 

    I gruppi di ingresso auto in pista saranno definiti poco prima dell’inizio manifestazione e NON SARANNO MAI SUPERIORI ALLE 8 AUTO                 i gruppi di ingresso in pista potranno essere composti anche da vetture di categoria differente ma omogenea

LA CLASSIFICA SARA’ INVECE ESPRESSA PER CATEGORIA DI APPARTENENZA AUTO.

 

  1. DOPO I GIRI DI RICOGNIZIONE DIETRO SAFETY CAR, il primo gruppo di ingresso si ripresenta subito al cancello di ingresso ed entra in pista alla chiamata del commissario di ingresso, il pilota arriva alla linea di start e si ferma in attesa che il giudice di gara lo fa partire per un giro di prova e riscaldamento gomme che termina ancora sulla linea di partenza. LO START VIENE DATO ALLE AUTO CON INTERVALLI DI 5 SECONDI
  2. IL PILOTA PERCORRE QUATTRO GIRI  (tot. 8 km. Ca.) che sono cronometrati sia con trasponder che in modo manuale ad ogni passaggio sulla linea di start fino alla bandiera a scacchi.
  3. Il pilota che ha preso la bandiera a scacchi nel giro di uscita NON DOVRA’ RALLENTARE L’EVENTUALE PILOTA ANCORA INGARA PERCHE’ EVENTUALMENTE DOPPIATO.
  4. SUL TRACCIATO SONO STATE SISTEMATE DUE CHICANE DI RALLENTAMENTO PER SICUREZZA:

penalita’ di 5 secondi al pilota che tocca e/o muove la posizione delle barriere di plastica delle chicane. Alla terza penalità il pilota viene squalificato.

  1. i risultati di manche sono redatti in base al miglior tempo totale dei CINQUE giri con la suddivisione per categorie di appartenenza.
  2. QUALORA IL PLOTA SI RITROVASSE NELLA CONDIZIONE DI GUASTO MECCANICO DELLA VETTURA DOVRA’ COMPORTARSI COME SEGUE: LASCIARE LIBERO IL TRACCIATO DI TRAIETTORIA fermandosi all’esterno pista in posizione sicura. IL PILOTA DOVRA’ RIMANERE nei pressi della vettura in posizione di sicurezza fino al termine della manche oppure fino all’esposizione di eventuale bandiera rossa del commissario di percorso. NON TOGLIERE IL CASCO IN PISTA ED ATTENDERE L’ ARRIVO DEL SOCCORSO - NESSUN MECCANICO e/o ACCOMPAGNATORE E’ AUTORIZZATO AL’INGRESSO IN PISTA salvo autorizzazione del Commissario di Pista. Il PILOTA che nella situazione di PERDITA D’OLIO non si ferma immediatamente e prosegue imbrattando la pista sarà ritenuto responsabile della sospensione temporanea della manifestazione e DOVRA’ PAGARE UNA PENALE DI EURO 150 quindi sarà SQUALIFICATO. NESSUN RIMBORSO E’ PREVISTO PER L’ABBANDONO E/O RITIRO DALLA MANIFESTAZIONE PER GUASTO AL VEICOLO.
  3. Durante lo svolgimento di un gruppo ingresso della manche i piloti del gruppo di ingresso successivo a quello in pista dovranno puntualmente trovarsi all’ingresso pista dove ci sarà il commissario di ingresso per la disposizione delle vetture in ordine di start.
  1. PENALITA’:

1) tardiva presentazione all’entrata del gruppo ingresso della manche: ESCLUSIONE DALLA MANCHE

2) non conformità delle caratteristiche dell’auto ( indicazione errata della cilindrata, tipo motore, etc ):  ESCLUSIONE DALLA MANIFESTAZIONE SENZA RIMBORSO

3) urto continuato delle barriere di chicane: 5 secondi dopo il TERZO richiamo della GIURIA

4)mancato rispetto delle bandiere di segnalazione: 10 secondi

5)mancato rispetto punto D) del regolamento: ESCLUSIONE SENZA RIMBORSO

 

ATTENZIONE: QUALORA NECESSARIO, LA DIREZONE GARA POTRA’ SOTTOPORRE IL PILOTA AD ALCOOL TEST e nel caso lo stesso venga trovato con il limite non conforme a quando prescritto dal Codice stradale , IL PILOTA VERRA’ ESCLUSO DALLA MANIFESTAZIONE

 

LA GIURIA E’ COMPOSTA DAL PRESIDENTE DEL CLUB ORGANIZZATORE, DA UN COMMISSARIO DI PISTA E DAL RESPONSABILE DEL CRONOMETRAGGIO.

 

IL FINE DELLA MANIFESTAZIONE E’ QUELLO DI TRASCORRERE GIORNATE DIVERTENTI IN AMICIZIA CON LE NOSTRE PASSIONI E CON BUONA DOSE DI ADRENALINA IN ASSOLUTA SICUREZZA. SI RICORDA CHE NON SI STA CORRENDO UN CAMPIONATO DI FORMULA UNO NE’ TANTO MENO UN GRAND PRIX PER L’ASSEGNAZIONE DI NESSUN TITOLO MONDIALE, QUINDI DIVERTIMENTO CON CONOSCENZA DEI LIMITI DI SICUREZZA E SOPRATTUTTO CON FORTE SPIRITO DI SPORTIVITA’.

 

COLORAZIONE E SIGNIFICATO DELLE BANDIERE IN PISTA

Bandiera nazionale Italia: SEGNALE DI START                                                                       Bandiera a scacchi neri/bianchi: SEGNALE DI FINE SESSIONE - FINE MANCHE

Bandiera ROSSA:  SOSPENSIONE DELLA MANIFESTAZIONE, rallentare e seguire le indicazioni dei commissari uscendo dal circuito oppure ripresentarsi sulla linea di start.

Bandiera GIALLA:  ATTENZIONE SITUAZIONE DI PERICOLO, rallentare per possibile auto ferma o per intralcio sulla pista e/o traiettoria

Bandiera BLU:  lasciarsi superare senza ostacolare il veicolo più veloce in coda

Bandiera con bande GIALLE E ROSSE: pista viscida, sporca o olio sul tracciato

 

 

 

( ci trovate su INSTAGRAM motor_classic_team )

 

 

 

Stampa | Mappa del sito
© MOTOR CLASSIC ALZOZERO GIGIFRIENDS